ROMA FESTIVAL BAROCCO
XII EDIZIONE 2019


  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder

PROGRAMMA FESTIVAL XII EDIZIONE 2019

Domenica 24 Novembre 2019 – ore 18,30
ROMA, BASILICA DI SANT’APOLLINARE
Ensemble Festina Lente
Michele Gasbarro, direttore

La musica liturgica nella tradizione del ‘600 italiano

Antonio Nola: Messa a 5 voci, violini e organo
PRIMA ESECUZIONE MODERNA

Lunedì 25 Novembre 2019 – ore 21,00
ROMA, CHIESA DI SAN PIETRO IN VINCOLI
Stefan Donner, organo
La tradizione organistica nel Seicento

Mercoledì 27 Novembre 2019 – ore 21,00
ROMA, CHIESA DI SANTA MARIA DELLA PACE
Quartetto ‘Furano’
‘Mutazioni’.

Musiche di S. Sciarrino

PRIMA ESECUZIONE ASSOLUTA

Giovedì 28 Novembre 2019 – ore 11,00
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TRE. AULA MAGNA
Alberto Napolitano, Davide Pozzi: relatori

‘Mutazioni’.
CONFERENZA – CONCERTO

Venerdì 29 Novembre 2019 – ore 11,00
ROMA
Nuova Orchestra Alessandro Scarlatti
Gaetano Russo, direttore

‘Tableax Vivant’: La Crocifissione
AZIONE – CONCERTO

Sabato 30 Novembre 2019 – ore 21,00
ROMA, CHIESA DI S. STEFANO DEL CACCO
Andrea Buccarella, cembalo
L’evoluzione della Toccata

da Claudio Merulo a Johann Sebastian Bach

Lunedì 2 Dicembre 2019 – ore 18,00
ROMA, CENTRO CULTURALE SAN LUIGI DEI FRANCESI

Presentazione del volume su

A. Lionnet: la musica a Roma nel seicento
Roma Baroque Ensamble

CONFERENZA – CONCERTO

Lunedì 2 Dicembre 2019 – ore 21,00
ROMA, CHIESA DI S. LUIGI DEI FRANCESI
Accademia Ottoboni
Arianna Vendittelli, soprano
Mauro Borgioni, basso
Anna Fontana, cembalo
Marco Ceccato, violoncello e direzione

I duetti di Giovanni Bononcini
PRIMA ESECUZIONE MODERNA

Sabato 4 Dicembre 2019 – ore 21,00
ROMA, BASILICA DI SAN PIETRO IN VINCOLI
Maurizio Salerno, organo

Musiche di Cavazzoni, Merula, Storace, Froberger, Frescobaldi

Giovedì 5 Dicembre 2019 – ore 21,00
ROMA, CHIESA DI SAN NICOLA DA TOLENTINO
Trio Froccroulle
Bernard Froccroulle, direttore

Musiche di C. Monteverdi, B. Strozzi, E. de Cavalieri, F. Rognoni,
T. Merula e anonimi romani.

Venerdì 6 Dicembre 2019 – ore 21,00
ROMA, CHIESA DI SAN NICOLA DA TOLENTINO
Bernard Froccroulle, organo
Musiche di Frescobaldi, Mrulo, Pasquini

Lunedì 9 Dicembre 2019 – ore 9,00 – 17,00
ROMA, BIBLIOTECA DELLA FONDAZIONE PRIMOLI
Dal database alla ricerca: nuovi studi sulla cantata italiana
Giornata di studi promossa dalla SIdM in collaborazione con:
Centro Studi sulla Cantata Italiana – Università di Roma Tor Vergata, Roma Festival Barocco, Università di Mainz
ore 21.00
ROMA, CHIESA DI SANTA CATERINA DA SIENA A VIA GIULIA
Ensamble Didone Abbandonata
‘Alla Corte del Re Sole’. Musiche francesi del seicento.

Mercoledì 11 Dicembre 2019 – ore 20,30
ROMA, CHIESA DI S. MARIA IN VALLICELLA
Barock Vokal

“Un Vespro del primo seicento romano

Musiche di F. Severi, D. e V. Mazzocchi”

Giovedì 12 Dicembre 2019 – ore 21,00
ROMA, CHIESA DI SANTA LUCIA DELLA TINTA
Aidan Phillips, fortepiano
La musica per fortepiano della Biblioteca Casanatense
PRIMA ESECUZIONE MODERNA

Sabato 14 Dicembre 2019 – ore 21,00
ROMA, BASILICA DI SAN PIETRO IN VINCOLI
Luc Ponet, organo
La scuola organistica fra Italia ed Europa

Domenica 15 Dicembre 2019 – ore 18,00
ROMA
Orchestra barocca ‘Camerata Accademica’
Paolo Faldi, direttore
Le cantate di Benedetto Marcello

PRIMA ESECUZIONE MODERNA

Martedì 17 Dicembre 2019 – ore 18,30
ROMA, LICEO CLASSICO T. MAMIANI
Riccardo Fassi Analog Trio (jazz)
Vittoria Giacobazzi, canto barocco
Francesco Tomasi, liuto

Barocco e neobarocco

Giovedì 19 Dicembre 2019 – ore 21,00
ROMA, CHIESA SAN LUIGI DEI FRANCESI
Orchestra Barocca dei Conservatori Italiani
Paolo Perrone, direttore
Filippo Mineccia, controtenore

Le cantate inedite di Francesco Gasparini

Sabato 21 Dicembre 2019 – ore 21,00
ROMA
Ensemble ‘Faenza’
Marco Horvat, direttore

Les Aventures burlesques de Charles Dassoucy
PRIMA ESECUZIONE MODERNA

Giovedì 26 Dicembre 2019 – ore 21,00
FRASCARTI (RM), CHIESA DEL GESÙ
Romeo Ciuffa, direttore
Programma da definire

A LATERE DEL FESTIVAL

Domenica 6 Ottobre 2019 – ore 19,00
Chiesa di S. Andrea Apostolo
David Reccia Chynoweth, organo
Musiche di D. Buxtehude, J. S. Bach, F. Mendelssohn-Bartholdy

Domenica 13 Ottobre 2019 – ore 20,00
Chiesa di S. Giuliano Martire
Alessio Pacchiarotti, organo
Musiche di J. Pachelbel, J. J. Froberger, C. Angleria, G. Muffat, G. Frescobaldi

Domenica 20 Ottobre 2019 – ore 19,00
Chiesa di S. Andrea Apostolo
Leonardo Monopoli, organo
Musiche di F. Mendelssohn, J. S. Bach, N. de Grigny

Domenica 27 Ottobre 2019 – ore 20,00
Chiesa di S. Giuliano Martire
Roma Baroque Ensamble
Direttore: Michele Gasbarro
Organo: Alessandro Albenga

con il contributo di:

Calendario delle manifestazioni

Coerentemente con i principi che hanno ispirato la formazione e lo sviluppo del Roma Festival Barocco, anche la XI Edizione del 2018, in programma dal 19 novembre al 21 dicembre 2018, presenterà un ciclo di concerti ed incontri musicologici nei luoghi della Roma Barocca. Un’integrazione fra Musiche della tradizione italiana dei secoli XVI- XVII e XVIII e Palazzi Nobiliari, Chiese, Oratori e Biblioteche Monumentali della Città Eterna, integri e ben conservati, e, quindi, in grado di trasmettere alla società contemporanea la festosa ritualità e lo spirito concreto e immanente della grande tradizione barocca italiana.

Il programma del 2018 presenta musiche inedite o di rara esecuzione, affidate a prestigiosi artisti, noti per l’ampia attività discografica e concertistica internazionale. Il Festival si aprirà con una preziosa esecuzione: nella prestigiosa chiesa di Santa Maria dell’Anima di Roma sarà eseguito un Vespro romano del seicento con musiche inedite a 8 voci e strumenti di Virgilio Mazzocchi. Un concerto che, accanto alle ulteriori prime esecuzioni previste nel corso del Festival, esalta il lavoro musicologico del comitato scientifico condotto sulla ricca tradizione musicale del seicento italiano.

Seguirà un ricco calendario di concerti e conferenze musicologiche fra cui spiccano le presenze di Toon Koopmann, artefice di un concerto su un organo storico del seicento; Antonio Florio, celebre per la sua attività con la Cappella della Pietà dei Turchini, che sarà alle prese con due Intermezzi inediti del seicento napoletano; Raffaele Pè con l’esecuzione di musiche inedite di A. Scarlatti, la tromba naturale di Gabriele Cassone e Stefano Montanari alla guida della giovane Orchestra Barocca ‘Claudio Abbado’ di Milano. I progetti, oramai ricorrenti, dedicati a Giovanni Pierluigi da Palestrina, alle Sonate inedite di C. Mannelli, e le Cantate inedite di area romana e napoletana, completano un panorama musicale alquanto ricco che testimonia l’impegno e la volontà degli organizzatori di realizzare un Festival unico nel suo genere.

La manifestazione, supportata dalla Direzione Generale dello Spettacolo dal Vivo del Mibact, Regione Lazio, Comune di Roma Ambasciata di Francia presso la S. Sede e il Centre Culturel “Saint Louis de France”, quest’anno consolida ulteriormente il suo legame artistico con l’Università di Roma “Tor Vergata”, il Centro Studi sulla Cantata Italiana, e l’Istituto per la Storia della Musica e il DHI – Istituto Storico Germanico di Roma.

Infine, di grande rilievo, la preziosa collaborazione con il Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica, che supporta la presenza dell’Orchestra Barocca Italiana.

Grazie a queste partnership, il Festival vuole essere non solo il luogo contemporaneo di una fruizione rituale della Musica Barocca, ma una sorta di laboratorio collettivo di una storia antropologica, che non cessa di stupire il mondo contemporaneo per la sua capacità di inclusione sociale e di compatibilità simbolica delle differenze.

Ti piace? Condividi!